Joomla Vorlagen by User Reviews FatCow

Norme di comportamento per rendere efficaci le misure di quarantena attiva volontaria

Categoria: Notizie Pubblicato: Martedì, 25 Febbraio 2020 Scritto da Super User

Tutti quelli che rientrano da aree internazionali o nazionali già definite a rischio e coloro che provengono da aree del Nord Italia interessate dall'espansione epidemica, che potrebbero avere inconsapevolmente avuto contatti con persone infette, anche in assenza di sintomi del CODIV-19 (febbre,mal di gola,rinorrea, difficoltà respiratoria , sintomatologia simil-influenzale, polmonite, ecc.)  e si sottopongono a misure di quarantena domiciliare fiduciaria, al fine di evitare l'eventuale trasmissione da virus ai propri congiunti o propri amici, devono osservare, oltre alle regole igeiniche (lavarsi spesso le mani con acqua e sapone per 20/30 secondi, non toccarsi gli occhi, il naso,la bocca, coprire la bocca e il naso in caso di tosse, ecc.)alcune norme di comportamento:

- evitare i contatti ravvicinati con parenti, conviventi e coabitanti della casa e, in assenza di sintomi, mantenersi ad una distanza di almeno due metridalle altre     persone;

- utilizzare in maniera esclusiva una stanza da letto;

- utilizzare preferibilmente in maniera esclusiva un bagno. Nell'impossibilità il bagno deve essere utilizzato in orari diversi rispetto agli altri occupanti, avendo cura di pulire accuratamente i locali, le superficie dei servizi igienici e dei sanitari, disinfettandoli dopo l'uso*;

- consumare i pasti direttamente nella stanza da letto o, nell'impossibilità, nella cucina dell'abitazione,ma in orari diversi rispetto agli altri occupanti (possibilmente dopo) avendo cura di pulire successivamente l'ambiente, il tavolo e le altre suppellettili, oltre a posate e stoviglie, con prodotti disinfettanti*;

- misurare almeno due volte al giorno la temperatura e, in caso di innalzamento oltre i 37,5 contattare telefonicamente il proprio medico curante. In caso di altri sintomi è possibile contattare i numeri 1500,118 e , in orari di ufficio, il SISP 0983517455.

* La disinfezione è necessaria poichè il Coronavirus può persistere sulle superfici inanimate, in condizioni  ottimali di umiità e temperatura, fino a 9 giorni, ma in base alle evidenze disponibili, viene facilmente inattivato con l'utilizzzo dei comuni disinfettanti, quali ipoclorito di sodio e etanolo. L'uso dei disinfettanti deve avvenire seguendo le indicazioni riportate in etichetta possibilmente con uso di DPI (guanti ecc.) e, dopo l'uso , è opportuno areare i locali.

Visite: 2043

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione