Joomla Vorlagen by User Reviews FatCow

Relazione annuale 118 Provincia di Cosenza

Categoria: Notizie Pubblicato: Mercoledì, 22 Aprile 2015 Scritto da Super User

Presentazione delle "Rete Cardiologica Della Provincia Di Cosenza"

 

Obiettivo Rete Cardiologica 

L’infarto miocardico acuto con ST sopraslivellato comunemente definito STEMI, rappresenta un’emergenza che comporta un significativo rischio di morte o di gravi conseguenze a lungo termine per chi ne è colpito. L’angioplastica coronarica è attualmente la modalità di trattamento più efficace, ma la rapidità di esecuzione dell’intervento, grazie alla organizzazione della sua gestione è determinante per la sua efficacia.

 Ruolo e compiti del SUEM 118

Soccorso extra-ospedaliero di paziente con STEMI.

La diagnosi extra-ospedaliera di Stemi consente di indirizzare il paziente direttamente all’HUB di riferimento, evitando consistenti perdite di tempo. In caso di diagnosi con ECG a 12 derivazioni di STEMI < alle 12 ore, con indicazione quindi all’angioplastica primaria, l’equipe del 118 che ha effettuato il soccorso provvederà immediatamente al trasporto all’HUB di riferimento, che sarà avvisato telefonicamente dalla centrale operativa 118. 

PROGETTO REGIONALE

Allo stato attuale sono stati consegnati 10 cardiomonitor defibrillatori alle 5 Centrali Operative. Gli elettromedicali hanno la possibilità di trasmettere l’ECG all’HUB di riferimento. Il teleconsulto cardiologico permette la centralizzazione immediata del paziente con STEMI per angioplastica primaria.

 

TELETRASMISSIONE DEL TRACCIATO ECG PDTA PER IL PAZIENTE CARDIOLOGICO

 PROGETTO PROVINCIALE

È in corso di realizzazione la distribuzione di 16 cardiomonitor defibrillatori alle PET 118 della Provincia di Cosenza per consentire a tutte le postazioni di effettuare la trasmissione dell’ECG all’emodinamica di riferimento.

Visite: 1411

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione