Tipologie Corsi area emergenza urgenza

Categoria: Centro Formazione Pubblicato: Giovedì, 08 Maggio 2014

Il Servizio di Emergenza Urgenza 118 della ASP di Cosenza, attraverso il Centro di Formazione , organizza Corsi di Formazione nell'area dell'Emergenza-Urgenza, rivolti a Medici e Infermieri e a personale non sanitario (personale della scuola, società sportive, vigili urbani, personale di palestre - piscine, volontari) che vuole acquisire specifiche competenze in questo settore.

 

                                                            CORSO Di BLS-D

                                                      Life Support- Defibrillation

                                            “Supporto Vitale di base e Defibrillazione” 

La morte cardiaca improvvisa dovuta a cause naturali è caratterizzata da perdita repentina della coscienza, del respiro e dell’attività cardiaca. Si verifica entro un’ora dall’insorgenza dei sintomi ma può essere anche asintomatica. Una eventuale cardiopatia può essere stata diagnosticata precedentemente ma spesso nessuna patologia è documentata.

1 EVENTO OGNI 1000 ABITANTI ALL’ANNO

                                                       Obiettivi del corso

Il corso BLSD ha l'obiettivo principale di saper riconoscere l’arresto cardiaco ( ACC) e di far acquisire gli strumenti conoscitivi e le capacità necessarie per prevenire il danno anossico cerebrale, in una condizione di assoluta sicurezza per se stesso, per la persona soccorsa e per gli astanti. Per ottenere il migliore risultato occorre ottimizzare i tempi di intervento, uniformare ed ordinare le valutazioni da effettuare e le azioni da compiere nell’ambito della catena della sopravvivenza. Nel59- 65% dei casi l'arresto cardiaco (ACC) è dovuto a Fibrillazione Ventricolare (FV) o a Tachicardia Ventricolare senza polso.

                              L’unico trattamento salvavita è la Defibrillazione precoce.

In Italia fino a poco tempo fa la defibrillazione era un atto prettamente medico. Oggi grazie al “DAE” (Defibrillatore semiautomatico esterno) si agevola l’erogazione della scarica elettrica da parte di operatori non solo sanitari ma anche comuni cittadini. Tali defibrillatori sono facili da usare perchè dotati di software che interpreta l’Elettrocardiogramma, riconosce i ritmi defibrillabili ed eroga, sotto la guida dell’operatore, la scarica elettrica, unica terapia salvavita. Questi apparecchi, se correttamente usati, garantiscono livelli di affidabilità elevati.  

E’ bene specificare che la legge (G.U. n°120 del 03/04/2001 art.1 e art.2) non dà l’autorizzazione a defibrillare (personale non medico) in ambiente extraospedaliero. Tale autorizzazione viene rilasciata dal Responsabile della Centrale Operativa 118 di competenza, dietro il superamento del corso BLSD “Basic Life Support Defibrillation” - conferenza stato regioni 27 febbraio 2003; Decreto Regione Calabria n.17290 pubblicato sul BUR sup. str. 4/1/06 Il Centro di Formazione Permanente C.O. 118 ASP Cosenza, prepara ogni anno centinaia di operatori all’uso del defibrillatore con corsi specifici ed autorizzazione a defibrillare da parte del Direttore della Centrale Operativa 118. I corsi di formazione sono certificati IRC (Italian Resuscitation Council) società scientifica internazionale che, da anni, si impegna nella Rianimazione Cardiopolmonare.

BLSD cat B ( 8 ore ) 

La struttura del corso rispecchia le linee guida della società scientifica IRC e consiste in una lezione teorica (diapositive) e addestramento pratico (Training su manichino e uso del defibrillatore). Il corso di categoria B ha una durata di 8 ore dalle ore 8.30 alle ore 18.00 con pausa pranzo. E’ è indirizzato ai medici, infermieri e soccorritori volontari e quanti operano periodicamente nei dipartimenti di emergenza - urgenza intra ed extra ospedalieri. Una valutazione finale con una prova teorica a risposte multiple e una prova pratica effettuata su manichino, accerterà la performance dell'allievo a cui sarà rilasciato on line, un attestato finale dalla società scientifica IRC. Verrà rilasciata inoltre, a fine corso, l’autorizzazione alla defibrillazione dal Direttore della Centrale Operativa 118 di Cosenza. Gli operatori formati saranno inseriti nel data base provinciale e saranno attivati dalla C.O. 118 in caso di emergenza cardiologica.  

                                                        PROGRAMMA DEL CORSO

                                  BLSD (Basic Life Support Defibrillation) Tipo B (Sanitari)

                                  Durata 8 ore RAPPORTO 1 ISTRUTTORE 6 DISCENTI MAX  

8,30 – 08,45 Registrazione partecipanti, conoscenza degli allievi.

8,45 - 09,00 Presentazione del corso e del gruppo docenti

9,00 - 10,00 Lezioni in aula:

1. Fondamenti del BLS e della defibrillazione semiautomatica precoce

2. Fasi del BLS

3. Efficacia e sicurezza della manovre di rianimazione cardiopolmonare e di defibrillazione

4. Algoritmi di intervento

5. Soccorso in caso di ostruzione delle vie aeree da copro estraneo

10,00 – 10,15 Break

10,15 – 12,30 Addestramento a gruppi (Rapporto allievo/manichino/istruttore= 4-6 /1/1)

Tecniche BLS con fasi A-B-C

• Apertura delle vie aeree

• Ventilazione: bocca/bocca - bocca/maschera - pallone/maschera

• Compressioni toraciche

• Posizione laterale di sicurezza

• Tecniche di disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo

• Spiegazione DAE  

12,30- 13,30 Pausa pranzo 

13,30- 14.00 sequenza completa BLSD commentata e non commentata

14,00- 16.15 Addestramento a gruppi (Rapporto allievo/manichino/istruttore= 6/1/1)

Sequenze BLSD a 2 soccorritori

• Sequenza BLSD con ritmo defibrillabile

• Sequenza BLSD con ritmo non defibrillabile

• Sequenza senza disponibilità immediata di DAE

16,15- 16,25 Break

16,25-16,40 Tutoraggio

16,40 – 17,00 Valutazione teorica

17,00 -18,00 Valutazione pratica  

BLSD cat A ( 5 ore )

Destinatari del corsoIl corso è indicato per chi opera quotidianamente in ambienti ad alta densità di popolazione (scuole, aziende, ecc.);  operatori non sanitari che, per la natura del loro lavoro, più frequentemente possono essere i primi testimoni di eventi sanitari critici: agenti di polizia di Stato e Urbana, vigili del fuoco, lavoratori di grandi complessi commerciali e industriali, operatori di impianti sportivi e accompagnatori di atleti, operatori - militari e non - dei servizi di protezione civile e delle capitanerie di porto, lavoratori dei servizi di trasporto pubblico e privato, personale docente e non docente delle scuole pubbliche e private, ecc.

PROGRAMMA DEL CORSO

BLSD (Basic Life Support Defibrillation) Tipo A (Laici)

RAPPORTO 1 ISTRUTTORE 6 DISCENTI MAX

ORE 00.00 registrazione partecipanti
ORE 00.10 Presentazione istruttori – obiettivi – sviluppo
del corso
ORE 00.15 Lezione teorica:• IRC, IRC-Comunità e Linee Guida
• La Morte Cardiaca Improvvisa
• Il Fattore Tempo
• Catena della Sopravvivenza
• Fasi A – B – C – D
• Valutazioni e Tecniche ABC
• Procedure Operative con DAE
• Disostruzione delle Vie Aeree

ORE 13.00 Break
ORE 13.10 tecniche fasi a – b – cORE 14.20 Break
ORE 14.30 tecniche fasi a – b – c – d – disostruzione vie aeree
 posizione laterale di sicurezzaORE 16.30 BreakORE 16.40 verifica pratica skill test
ORE 17.00 Chiusura del corso

BLS-D Pediatrico

Far apprendere ai partecipanti,  tramite una lezione frontale teorica e stazioni di addestramento pratico a piccoli gruppi  su manichini, le principali manovre e la sequenza di rianimazione di base del lattante e del bambino in condizioni di arresto respiratorio e/o cardiaco o con ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo. Il Corso permette inoltre di apprendere conoscenze e abilità relative all'impiego del defibrillatore semiautomatico nel bambino in arresto cardiorespiratorio. Il corso è rivolto a medici, infermieri, operatori sanitari, soccorritori del SUEM.

PROGRAMMA DEL CORSO

BLSD (Basic Life Support Defibrillation) Tipo B

Durata 8 ore

RAPPORTO 1 ISTRUTTORE 6 DISCENTI MAX

8.30-9.00 Presentazioni, Introduzione al corso9.00-10.00 Teoria interattiva: sequenza pbls-d
10.00-10-15 dimostrazione istruttori:
sequenza BLS pediatrica a 1 soccorritore lattante e bambino
10.15-10.30 Break10.30-13.30 Addestramento pratico a piccoli gruppi
• LATTANTE: Apprendimento abilità fasi A-B-C e sequenza ad
un soccorritore, tecniche di disostruzione da corpo estraneo
nel bambino e nel lattante
• BAMBINO: Apprendimento abilità fasi A-B-C-D e sequenza
ad un soccorritore

13.30-14.30 Pausa pranzo
14.30-14.45 Dimostrazione Istruttori:
sequenza BLS pediatrica a 2 soccorritori lattante e bambino14.45-16.45 Addestramento pratico a piccoli gruppi
• LATTANTE: sequenza a due soccorritori
• BAMBINO: sequenza a due soccorritori con utilizzo del DAE16.45-17.00  Break17.00-18.15 Valutazione finale:
Verifica teorica
Verifica pratica18.15-18.30 Conclusioni

PROGRAMMA DEL CORSO

BLSD Pediatrico  (Basic Life Support Defibrillation) Tipo A

Durata 4 ore

Il corso è rivolto alla popolazione non sanitaria

RAPPORTO 1 ISTRUTTORE 6 DISCENTI MAX

15 min - Presentazioni, Introduzione al corso45 min -  Teoria interattiva: sequenza PBLS - D
15 min - dimostrazione istruttori:
sequenza BLS Lattante e BLSD bambino a 1 – 2  soccorritori15 min - Break30 min -  Addestramento pratico a piccoli gruppiTavolo 1
Lattante :  Apprendimento abilità fasi A – B – C a  uno e due soccorritori
                Tecniche di disostruzione da corpo estraneo LATTANTE E BAMBINOTavolo 2
BAMBINO : Apprendimento abilità A-B-C- D e sequenza a uno e due soccorritori30 min - Valutazione finale e Conclusioni

CORSO PTC BASE ( PRE- HOSPITAL TRAUMA CARE )

Il trauma è la principale causa di morte e d'invalidità per la popolazione al di sotto dei 45 anni di età con conseguente perdita di lavoro ed elevati costi sociali. Solo la prevenzione può ridurre il numero di patologie traumatiche ( danno primario legato all’effetto diretto dell’impatto iniziale ) . Un’assistenza di alta qualità può invece ridurre in modo significativo la mortalità e migliorare gli esiti del paziente  trattando condizioni come ipossia, ipercapnia, ipovolemia che aggravano le lesioni primarie con danni spesso irreversibili ( danno secondario) Ciò presuppone lo svolgersi di una catena di eventi che garantisca qualità e continuità dal luogo dell'incidente al trattamento definitivo. Oltre il 70% dei decessi avviene infatti entro le prime 4 ore dal trauma e molte di queste morti sono riconducibili a cause evitabili e legate a errori sul piano clinico e organizzativo.

Obiettivi del corso

Il corso Prehospital Trauma Care modulo base nasce dalla necessità di sviluppare e standardizzare una metodica di approccio al paziente traumatizzato in fase preospedaliera che, in modo chiaro e semplice, metta il soccorritore nelle condizioni di evidenziare le criticità del paziente politraumatizzato, mettere  in atto manovre salvavita di sua competenza e allertare immediatamente la squadra ALS. Migliorare il soccorso preospedaliero significa  ridurre la mortalità nella prima fase del trattamento ma soprattutto di limitare i danni secondari ed evitare manovre incongrue  responsabili della maggior parte  degli esiti gravemente invalidanti.

Durata del corso
Il percorso didattico è costituito da un corso di un giorno (8 ore).
 Destinatari
I principali destinatari sono i soccorritori volontari, medici ed infermieri.

PROGRAMMA DEL CORSO

PTC BASE   (Pre- hospital trauma care)

Durata 8 ore

RAPPORTO 1 ISTRUTTORE 4 DISCENTI MAX

 

8,00 - 8,30

Registrazione partecipanti

 

8,30 – 10,10

Introduzione, il metodo, Primary Survey, secondary survey, Dinamica, Anamnesi

Teoria

10,10 – 10,30

Presentazione Generale Megacode

Dimostrazione Corale

10,30- 10,45

Break

 

10,45 – 12,00

Megacode

Pratica e role playng a gruppi

12.00 – 12,20

Presidi e Tecniche di mobilizzazione ed Immobilizzazione

Teoria

12,20 – 13,40

Presidi e tecniche di mobilizzazione ed immobilizzazione

Stazioni di:

  • Corsetto estricatore, collare cervicale a paziente seduto, tavola spinale, manovra di Rautek
  • Roll-over, rimozione casco, collare cervicale a paziente supino, immobilizzatori per arto, barella cucchiaio e materasso a depressione

Dimostrazione corale

13,40 – 14,30

Pausa pranzo

 

14,30 – 16,15

Megacode

Pratica

Role playng a gruppi

16,15 – 16,30

Break

 

16,30 – 18,30

Verifiche finali

Debrifing corale

 

 

CORSO ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO

Il Decreto legislativo 81/2008, stabilisce che “ il datore di lavoro, tenendo conto della natura della attività e delle dimensioni dell’Azienda, sentito il medico competente ove nominato, prende provvedimenti necessari in materia di primo soccorso ”
E’ dunque obbligo di ogni azienda nominare un numero sufficiente di Addetti al Primo Soccorso aziendale.
La durata del corso come stabilito dalla normativa in vigore, varia in funzione della tipologia dell’azienda:    

•    Azienda di gruppo A : 16 ore
•    Aggiornamento ( triennale ) : 6 ore
•    Aziende di gruppo B e C : 12 ore


Aggiornamento ( triennale ) : 4 oreDurante il corso vengono trattati:
•    Aspetti generali del primo soccorso
•     Funzioni vitali: stato di coscienza, respiro e funzione cardiocircolatoria
•     Ferite emorragie e corpi estranei
•     Distorsioni lussazioni e fratture
•     Traumi cranici toracici ed addominali
•     Ustioni congelamenti, folgorazioni, colpo di calore assideramento
•     Avvelenamenti, tossicodipendenza

Una particolare  attenzione è riservata  alla Morte Cardiaca Improvvisa e quindi alle manovre di  rianimazione cardiopolmonare ( RCP )

Il corso prevede :
•    una parte teorica con lezioni frontali svolta da medici del 118 con ausilio di slides
•     una parte pratica con l’ausilio del manichino svolta da medici ed IP del 118
•    Verifiche: Prova scritta con quiz a risposta multipla e prova pratica sul manichino

PREZZI CORSI

BLSD CAT B

100 €

BLSD CAT A

50 €

BLSD CAT B RETRAINING

50 €

BLSD CAT A RETRAINING

25 €

BLSD PEDIATRICO CAT B

100 €

BLSD PEDIATRICO CAT A

50 €

BLSD PEDIATRICO CAT B RETRAINING

50 €

BLSD PEDIATRICO CAT A RETRAINING

25 €

PTC BASE

100 €

PTC BASE RETRAINING

50 €

CORSO ADDETTI PRIMO SOCCORSO

50 €

RETRAINING PRIMO SOCCORSO

25 €

PRIMA DI EFFETTUARE IL PAGAMENTO PRENDERE CONTATTI CON LA
DR FILICETTI CO 118 COSENZA

Visite: 25983

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione